Gastronomia
 

Home
Centro Leccisotti
Tommaso Leccisotti
Federico II
Corteo Storico
Palio delle Contrade
Corteo Storico 2012
Corteo Storico 2013
Corteo Storico 2014
Museo Archeologico
Torremaggiore


 

Gastonomia Economia Storia Locale Accade a Torremaggiore

GASTRONOMIA E PRODOTTI TIPICI

La gastronomia di Torremaggiore è fortemente legata alle varie festività e tradizioni locali. A San Giuseppe si preparano le zeppole, fatte con pasta da bignè fritte o al forno e farcite con crema. A Pasqua , tra le specialità caserecce , vanno ricordati i taralli con le uova e “cu ‘nnaspr”, i biscotti “quaresimali”, la crostata di ricotta, la pizza rustica fatta con formaggio pecorino fresco e salsiccia. Anche nel pranzo pasquale è ricorrente la tradizione popolare che vede al primo posto il consumo dell’agnello (simbolo del Cristo), delle uova (simbolo della nuova vita), delle cicorie (simbolo della Pasqua celebrata dagli Ebrei secondo l’Antico Testamento). E’ da menzionare lo spezzatino di carne di agnello, cicorie e uova. Sia il “pancotto”, a base di pane e verdure selvatiche commestibili, e i “torcinelli”, fatti con budella di agnello sono presenti in più comuni del Tavoliere. Durante la vendemmia è tipica la preparazione del “mustocotto” che si ottiene dalla bollitura del mosto a disposizione, e che servirà come dolcificante di alcune specialità caserecce da fare in occasione di feste particolari come le “scarole” e le “nevole” a Natale, e i “pupurati”, biscotti fatti a forma di rombo con mandorle che vengono preparati per le festività di Novembre. Il pregiato olio d’oliva locale diventa ottimo condimento per più preparazioni come “cicatelli” e “orecchiette” con cime di rape; “tagliolini con ceci” “pane asckato” (abbrustolito). Tra i primi piatti tipici vanno menzionati anche orecchiette e la “chitarra” (pasta fresca fatta in casa) conditi con sugo di carne mista. Gli “sfringili” sono un’altra specialità, preparati con pasta di pane fritta in olio. Durante le feste si può reperire lacupeta” specie di torrone fatto dai nocellari del posto.

VINO

La coltura della vite vanta nel nostro paese una tradizione ormai ultrasecolare e il comparto vitivinicolo rappresenta da sempre uno dei pilastri dell’economia regionale e locale, non solo per la presenza massiccia dei vigneti, quanto per la grande varietà e qualità delle produzioni che trovano nel nostro ambiente le condizioni pedoclimatiche ottimali.La superficie destinata a vigneto nel nostro agro, ha superato negli ultimi anni i 3500 ettari. La produzione oscilla intorno a 850.000-1.000.000 quintali di uva , da cui si ricavano complessivamente 650.000 ettolitri circa tra vino da tavola, I.G.T. ( indicazione geografica tipica ) e a D.O.C. (denominazione di origine controllata). Tra le varietà più coltivate vanno ricordate: “Trebbiano Toscano”, “Malvasia del Chianti”, “Bombino bianco”, “Montepulciano” e il “Sangiovese”.

OLIO

Olio extravergine d'oliva....

Olio extravergine d'oliva biologico ....

Olio extravergine d'oliva dop dauno ....

L'olio prodotto è ottenuto dalla cultivar Provenzale, la cui importazione dalla Provenza, da cui il nome, sarebbe da attribuirsi ai De Sangro. La spiccata tipicità dell'olio è dovuta sia alla varietà ed alle caratteristiche pedoclimatiche del territorio adottivo e sia alle cure colturali assicurate sapientemente dagli agricoltori, ma, ancor più segnatamente, alla dedizione con cui l' azienda seleziona le olive, frangendole non appena conferite al fine di conservare nell'olio ricavato, gusto ed aromi intatti. Quest'olio presenta un profumo netto di oliva, un sapore fruttato intenso, equilibrato con sentori di pomodoro verde e di carciofo. Nel 1997 la tipicità dell'olio è stata riconosciuta con l'ottenimento della D.O.P. "Dauno" Alto Tavoliere. Lo stesso è sapientemente utilizzato nella preparazione delle delizie gastronomiche tipiche della dieta mediterranea, mantenendo intatte le sue caratteristiche ed esaltando quelle delle pietanze della cucina tipica italiana. L'azienda produce, inoltre olio derivante da agricoltura biologica e oli aromatizzati che riportano alla luce tradizioni antiche.

Home Multimedia Partner&Amici Medioevo Contatti

Copyright © 2012 − Centro Attività Culturali "Don Tommaso Leccisotti" Torremaggiore (Fg) ¬