Centro Attività Culturali

"don Tommaso Leccisotti"

 Contrada Codacchio San Nicola


Home
Centro Leccisotti
Tommaso Leccisotti
Federico II
Corteo Storico
Palio delle Contrade
Corteo Storico 2012
Corteo Storico 2013
Corteo Storico 2014
Museo Archeologico
Torremaggiore


 

Al Santo di Mira, il cui culto è attribuibile alla venuta a Torremaggiore dei profughi di Fiorentino nella seconda metà del XIII secolo, è dedicata la Chiesa Matrice, a cui venne annessa la cura delle anime del luogo fin dalla fondazione. Una chiesa omonima, in possesso dei Benedettini di Torremaggiore, esisteva in Fiorentino. Il nome "Codacchio" trae origine, secondo alcuni studiosi, da un solenne canto liturgico greco, denominato “Codachion". Quest’ultimo veniva eseguito nella Chiesa di S.Sofia, nei pressi della Matrice San Nicola, dalla popolazione greco - albanese, che si era integrata ai residenti del borgo nel XVI secolo.

La Contrada Codacchio-San Nicola comprende i seguenti rioni: Codacchio, Castello, Conceria, Vittoria.

Lo stemma è costituito dai" Meniali " del borgo antico e dalle insegne vescovili di S. Nicola, sormontati da un elmo con motivi floreali.

Il gruppo di contrada è composto da:

alfiere

dame di contrada

nobili di contrada

gareggiatori

 

O